I negozi del futuro: la rivoluzione dello shopping - Komunikasi

I negozi del futuro: la rivoluzione dello shopping

Le nuove sfaccettature dello shopping

Negli ultimi anni, l’aumento quasi esponenziale degli e-commerce ha segnato una profonda crisi per i negozi fisici che si sono trovati di fronte alla necessità di innovarsi, migliorando l’efficienza e il servizio offerto al cliente. In particolare, il settore del retail ha assistito al proliferare di una serie di innovazioni tecnologiche che stanno delineando il negozio del futuro.

In questo articolo, noi di Komunikasi, agenzia di comunicazione di modena, vi riportiamo di seguito quattro esempi di tecnologie in store che stanno rivoluzionando il modo di fare gli acquisti:

Amazon Go e il metodo di pagamento automatico 

Amazon, dopo aver rivoluzionato l’esperienza di acquisto online, è ora pronto a conquistare anche il negozio fisico. I negozi Amazon Go infatti, grazie ad una combinazione di visione artificialeapprendimento profondo e tecnologie sensor fusion, permettono di automatizzare il processo di pagamento. Ciò significa che i clienti possono entrare in un negozio Amazon Go, scegliere gli articoli desiderati ed uscire dal negozio senza dover scannerizzare i prodotti e senza dover effettuare il pagamento alla cassa. Tramite l’app Amazon Go infatti, il pagamento verrà automaticamente addebitato sulla carta di credito del cliente.

Audi e la realtà virtuale all’insegna della personalizzazione e dell’experience

Audi, grazie all’utilizzo della realtà virtuale, permette ai consumatori di usufruire di un’esperienza di acquisto più dinamica ed interattiva. Audi ha infatti creato un’esperienza basata sulla realtà virtuale che permette al cliente di configurare l’auto dei propri sogni, nonché di esplorarne gli interni e l’esterno con dettagli altamente realistici. L’esperienza include anche i cosiddetti “momenti Audi”: esempio ne è “Le Mans 24 Hours race”, attraverso il quale gli utenti possono vivere in prima persona l’atmosfera tipica del pit-stop delle gare automobilistiche.

Walmart e lo shopping virtuale 3D a portata di click 

Walmart ha progettato uno store virtuale che, grazie ai visori 3D, permetterebbe di muoversi tra gli scaffali, selezionare gli articoli desiderati e inserirli in un carrello immateriale. L’app è disponibile anche per acquistare oggetti di arredamento: i clienti infatti, grazie ad un tour virtuale in 3D che mostra un appartamento pieno di oggetti (disponibili per l’acquisto su Walmart.com), possono con un semplice click acquistare tutti gli oggetti visibili.

H&M e gli specchi interattivi per scegliere il proprio outfit ideale

H&M sta introducendo uno specchio interattivo che, grazie alla combinazione di voice technologyQR code e RFID (Radio-Frequency-Identification) incorporata nei cartellini dei prodotti, permette ai clienti di indossare virtualmente i capi d’abbigliamento, condividere sui social le immagini della prova virtuale ed ottenere rapidamente tutte le informazioni relative al prodotto (taglia, modelli, colore, ecc) semplicemente scansionando il QR code.

Contatti

Contattaci per qualunque tipo di informazione

Telefono

059 97 81 817

Indirizzo

Via Poletti 18, Modena (MO)

Mappa

Vieni a Trovarci

Post Correlati

Ecommerce: la soluzione giusta per aumentare i guadagni

Immagina che le persone possano accedere alla tua attività da ogni parte del mondo per acquistare i…

Il responsive design: come progettare al meglio un E-Commerce

La necessità di avere un sito responsive è ormai in cima alla tua lista: altrimenti…

Cresce Ancora Il Fatturato Degli E-Commerce: Previsioni Per Il 2020

Secondo l’Osservatorio E-commerce B2c Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano, le vendite provenienti…